Yahoo! ricerca anche nei Creative Commons

Presentata la versione in beta di un search engine che permette di trovare in rete i documenti contrassegnati dalle licenze Cc.

L'ultima novità per quanto riguarda i motori di ricerca arriva, una volta
tanto, non da Google ma da Yahoo!
Il portale ha lanciato
una versione in beta di un search engine che permette di trovare in rete i
documenti contrassegnati dalle licenze Creative Commons.
Si
tratta di un gruppo di “modelli di licenze”, utilizzabili per la concessione dei
diritti di copyright su qualsiasi opera multimediale, come ad esempio un film,
un software o un brano musicale.
Le creative commons (a questo indirizzo
trovate il sito italiano http://www.creativecommons.it/main.php) si pongono in
alternativa alla licenza commerciale classica e hanno, generalmente, lo scopo di
favorire la diffusione gratuita delle opere intellettuali e multimediali e non
quello di fare guadagnare l'autore o l'editore. Creative Commons search è il
nome del nuovo servizio che si trova all'indirizzo http://search.yahoo.com/cc e
che permette di utilizzare due opzioni.
La prima “Trova contenuti che
posso usare per fini commerciali
”, mentre l'altra è “Trova contenuti
che posso modificare e adattare sulla base delle Creative Commons
”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here