Yahoo apre le Api

Per coinvolgere gli sviluppatori nella realizzazione di soluzioni ibride.

Dopo aver annunciato nella giornata di ieri l'intenzione di rendere
illimitato lo spazio mail disponibile per i suoi utenti, annuncia una ulteriore
mossa indirizzata in questo caso al mondo degli sviluppatori.

Nella sostanza, Yahoo aprirà agli sviluppatori le Api di Yahoo Mail, così da incoraggiare lo sviluppo di applicazioni che utilizzino il suo servizio di posta elettronica.
L'obiettivo è dar
vita ad applicazioni ibride, che combinano contenuti provenienti da fonti
diverse, così da acquisire nuovi clienti.


Per gli sviluppatori, almeno nel periodo di prova, un riconoscimento di 10 dollari per ogni abbonamento premium al servizio Yahoo Mail.
Le Api
saranno disponibili sia via Sopa (Simple Object Access protocol) sia via JSon,
un metodo Java Script.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome