Windows 7 cerca spazio anche nelle aziende

Le funzionalità più interesanti per il mondo business

Da oggi Windows 7 è disponibile sugli scaffali dei negozi insieme a Windows Server 2008 R2. Le principali novità per il mondo aziendale sono costituite da alcune funzionalità come Direct Access che consente ai manager It di fornire agli utenti mobili un accesso sicuro alle risorse della rete aziendale da remoto, senza dovere avviare connessioni Vpn. Direct Access, che richiede Windows Server 2008 R2, facilita inoltre l’aggiornamento e la manutenzione dei pc remoti.


BranchCache consente di ottimizzare il trasferimento di file tra diverse sedi aziendali attraverso la creazione di una cache locale. Così come DirectAccess, richiede l’utilizzo congiunto di Windows Server 2008 R2.


Crittografia unità BitLocker e Bitlocker To Go: permette di proteggere i dati sensibili sui pc e nei dispositivi di archiviazione removibili, come le chiavette Usb.


Windows Xp Mode: è pensato per consentire agli utenti di Windows 7 di avviare direttamente dal proprio desktop applicazioni compatibili con Windows Xp. In questo modo dovrebbero essere evitati i problemi di compatibilità fra il nuovo sistema operativo e le versioni meno recenti dei programmi applicativi. Windows Xp Mode sarà disponibile per i clienti di Windows 7 Professional, Enterprise e Ultimate. I clienti aziendali potranno, in alternativa, utilizzare Microsoft enterprise desktop virtualization (Med-V), parte di Microsoft desktop optimization pack (Mdop), che garantisce funzionalità di gestione e amministrazione aggiuntive rispetto a Windows Virtual pc.



Più agile rispetto ai suoi predecessori Windows 7 riduce i tempi di avvio, spegnimento e ripresa dalla sospensione. Dal punto di vista del risparmio energetico, Windows 7 è stato sviluppato con l'obiettivo di ottimizzare la durata della batteria dei sempre più diffusi laptop, consentendo un intervento più incisivo e granulare su parametri come, ad esempio, la luminosità dello schermo (che viene automaticamente “oscurato” se il pc non viene utilizzato per periodi di tempo prolungati).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome