Windows 10 Come fare per accedere alla configurazione di rete

Per il momento, Windows 10 conserva ancora il Centro connessioni di rete. Tale finestra di configurazione, tuttavia, è relegata all'interno del Pannello di controllo.

La nuova schermata per la configurazione delle reti in Windows 10 si apre invece facendo clic sull'icona della rete (ethernet o WiFi) nella traybar quindi cliccando su Impostazioni di rete.

Guida Windows 10

In alternativa, si può aprire il Centro notifiche, cliccare con il tasto destro sul nome della connessione in uso quindi scegliere Vai alle impostazioni.

La finestra riprodotta in figura consente di accedere a tutte le impostazioni della connessione di rete, indipendentemente dal fatto che si tratti di un collegamento ethernet, via cavo, oppure WiFi.

Guida Windows 10

Cliccando sul link Opzioni avanzate, è possibile fare in modo che il sistema in uso sia individuabile dagli altri dispositivi connessi in rete locale (utile, ad esempio, allorquando si dovessero condividere delle risorse).
L'"interruttore" Connessione a consumo, invece, consente di indicare come "a pagamento" la connessione di rete che si sta usando. La funzionalità si rivela molto utile, per esempio, ogniqualvolta si fosse collegati ad Internet usando il collegamento dati di un operatore di telefonia mobile.
Quando, ad esempio, si utilizzasse un notebook Windows 10 e ci si collegasse alla rete Internet sfruttando la funzionalità tethering di uno smartphone o di un phablet (il portatile sarà connesso al dispositivo mobile via WiFi e sfrutterà quest'ultimo come una sorta di modem), è importante far sì che Windows 10 non scarichi troppi dati. Viceversa, ciò impatterebbe sulla durata del proprio piano dati mobile o comporterebbe costi aggiuntivi.
Indicando il collegamento wireless come Connessione a consumo, Windows 10 non scaricherà, per esempio, gli aggiornamenti di sistema e si prodigherà per ridurre al minimo il quantitativo di dati scambiati in rete.

La stessa schermata mostra i principali dati della connessione di rete in uso.
Cliccando, invece, su Modifica opzioni scheda e Modifica opzioni di condivisione avanzate, si accederà alle impostazioni più evolute per la configurazione della connessione di rete, comuni anche alle precedenti versioni di Windows.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here