Il wifi è gratis negli Autogrill, con TIM e Cisco

È Cisco il partner tecnologico dell’accordo che, siglato alla fine della scorsa settimana, vede TIM collaborare con Autogrill per offrire accesso wireless gratuito nelle aree di sosta distribuite lungo la rete autostradale italiana.
Il deployment è in corso e in questo mese di luglio ci saranno 100 aree connesse, mentre per arrivare a coprire l’intera rete di Autogrill e le sue 350 aree di sosta, si dovrà arrivare alla fine dell’anno.

Cisco Meraki e il 4G di TIM

Cisco, come dicevamo, è partner tecnologico e fornirà più di 600 access point su tecnologia Cisco Meraki. La connettività è naturalmente a carico di TIM che la fornirà attraverso le sue reti ultrabroadband 4G, 4G Plus e NGN.
Per questa prima fase di deployment, si è scelto di rendere il wifi disponibile nelle aree lungo le tratte più frequentate nel periodo estivo, dalla A1 alla A14, dalla Milano Laghi alla Salerno-Reggio Calabria fino alla Autobrennero.
Quando il servizio sarà pienamente operativo, si prevede di raggiungere anche i punti Autogrill presenti in alcune grandi città e nelle stazioni ferroviarie.
Per accedere al servizio, sarà richiesta all’utente un’autenticazione, che avverrà tramite il portale di TIM. Fatta la prima autenticazione, non sarà più necessario autenticarsi al portale. Ogni accesso ha una durata di mezz'ora, ma è possibile rinnovarlo di fatto senza limiti. Dopo l'estate, con il varo della App di Autogrill, anche il vincolo della mezz'ora di navigazione dovrebbe decadere.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome