WebMethods e Hp insieme per l’Omi

Le due società hanno stretto una partnership per sviluppare l’Open Management Interface (Omi), una specifica per gestire l’integrazione di backbone.

WebMethods ha stretto una partnership con Hewlett-Packard per sviluppare l'Open Management Interface (Omi), una specifica per gestire l'integrazione di backbone. Non contenta di essersi messa assieme con uno dei maggiori vendor di gestione dei sistemi, webMethods ha anche assicurato il supporto da parte di altri tre vendor di quest'area: Computer Associates, Bmc Software e Tivoli Systems (che, peraltro, non hanno ancora fornito dettagli in merito all'integrazione dei loro rispettivi prodotti su webMethods). La specifica Omi permetterà alle applicazioni di gestione dei sistemi (come Hp OpenView o Ca Unicenter) il collegamento diretto al server di integrazione webMethods. Questo si preoccuperà di raccoglie le informazioni dai sistemi monitorizzati, eseguendo altre classiche attività di analisi (come il controllo delle performance dei sistemi e la loro capacità). Unendo un'applicazione per la gestione del sistema alla piattaforma di integrazione di webMethods attraverso la specifica Omi, le aziende possono monitorare, analizzare e comprendere i processi di business. webMethods afferma che la specifica Omi rientra nella propria iniziativa denominata "Global Business Visibility", progettata per fornire ai clienti la gestione e l'analisi di tutte le informazioni, in tutta l'impresa, senza doversi curare di dove queste sono memorizzate. La società sta pianificando anche l'integrazione della nuova specifica in tutta la propria offerta di prodotti, prima della fine dell'anno, mentre i suoi partner lavoreranno sull'ampliamento dei prodotti per acquisire maggior vantaggio dall'Omi. Hp lancerà a breve un nuovo Smart-Plug-in (Spi) per permettere ai clienti l'estensione delle proprie capacità di gestione, tra cui il monitoraggio e la gestione del webMethods Enterprise Server.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here