WebMethods include Java nella propria piattaforma Eai

La società ha riservato al noto linguaggio di programmazione un ruolo di primo piano nell’ambito della piattaforma Eai proprietaria.

WebMethods ha inserito Java al centro dei piani di sviluppo per la propria piattaforma Eai (Enterprise application integration), promettendo un approccio aperto per i server applicativi e i sistemi legacy. WebMethods ha affermato che supporterà Java 2 Enterprise Edition (J2Ee) in una nuova release della propria piattaforma di integrazione. La soluzione in questione verrà rilasciata il prossimo mese e consentirà alle aziende di collegarsi meglio ad altre infrastrutture attraverso la J2Ee Connector Architecture (Jca). WebMethods includerà anche la compatibilità con i servizi Web standard negli aggiornamenti del software previsti per dicembre. La compatibilità con il protocollo di programmazione Soap e il linguaggio di descrizione Wsdl sarà aggiunta in seguito e sarà dimostrata anche la compatibilità con il database Uddi per registrare dettagliatamente il commercio on line aziendale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here