A Web4Design la strategia digitale di Maripé

Il Calzaturificio Maripé, di Fiesso d'Artico in provincia di Venezia, premiato dal gruppo Anwr (Retailers Sistem Europeo) per aver ideato e prodotto il modello di polacchine più diffuso in Europa, ha affidato la comunicazione digitale a Web4Design.

Con oltre 100.000 paia distribuite di un unico modello, l'azienda veneta vuole consolidare il brand nei paesi in target e arrivare a comunicare all'utente finale la passione e la cura dei particolari che contraddistingue la maestria del distretto calzaturiero veneziano.

Azione digitale per il polo calzaturiero della riviera del Brenta

Riguardo la nuova mission per Maripé, Alberto Sarti, co-fondatore con Guido Menato di Web4Design ha detto di voler «intraprendere un percorso comunicativo che possa trarre spunto dall'artigianalità del Made in Italy, dallo stile e dai luoghi che sono un centro d'eccellenza per la calzatura mondiale: il polo calzaturiero della riviera del Brenta».

A volte ci si dimentica quanto sia forte il Made in Italy sia come brand, sia come percezione che possiamo creare con i nostri prodotti ai consumatori esteri. «La nostra mission - ha quindi detto Sarti - è consolidare quello che Maripé ha già ottenuto in termini distributivi e cercare di aumentarne le potenzialità».

Maripé digitale

Come si crea il valore digitale

Silvia Bertelli, project manager di Web4Design ha spiegato che è stata effettuata un'analisi preliminare approfondita, individuando alcune variabili sia social che di posizionamento SEO che  permettono di avere già uno spettro molto specifico sulle azioni affrontare.

Ci saranno pertatno budget differenziati per supportare i retailer e il brand, coinvolgere gli utenti e proporre le collezioni con uno stile iconico.

«I mercati internazionali, soprattutto del Nord Europa, saranno i prossimi obiettivi della digital strategy del progetto, sfruttando Facebook e Instagram come driver principali».

L'immagine sarà curata da Carlo Battiston, fotografo e co-fondatore di Inparabellum, per il quale l'immagine di Maripé, «che curiamo da più stagioni, seguirà uno stile luxury accessibile a tutti. Il progetto digitale ci permetterà di ampliare gli orizzonti ed essere più creativi, modellando moodboard ed effettuando un percorso di shooting fotografici in ambientazioni che riconducano Maripé al Made in Italy e all'artigianalità. Abbiamo anche in progetto video che possano far capire all'utente quanto sia prezioso il lavoro di ricerca dietro ad una collezione».

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here