Watchguard amplia le appliance Firebox X

I modelli Edge ora integrano un kit completo di funzioni di security per aziende fino a 50 dipendenti.

23 settembre 2004

Lo specialista di sicurezza Watchguard ha presentato una nuova linea di appliance, Firebox X Edge, che integra firewall, Vpn, sicurezza wireless, filtraggio Web e antivirus ed è destinata alle aziende che hanno da 5 a 50 dipendenti o a uffici remoti.


Si tratta di un’estensione della linea Firebox X che, come ha affermato il Ceo di Watchguard, Mark Stevens, "sta riscontrando un grande successo poiché è l’unica in questo range di prezzo che può essere upgradata" (si parla della fascia tra i 2mila e i 5mila euro).


Il prodotto, infatti, può essere acquistato in una configurazione base e arricchito con nuove funzionalità, per esempio il Web filtering, all’abbisogna.


Il modello Edge, a detta del manager, è ideale per piccole realtà che non hanno risorse interne dedicate all’It. "Abbiamo speso molto tempo - ha detto - a capire quale fosse la migliore configurazione di default, perché i clienti fanno fatica a orientarsi fra le varie opzioni".


Compresi nel prezzo di tutti i prodotti Watchguard ci sono tre mesi del servizio Live Security, gestito dalla società, che tramite e-mail aggiorna i clienti sulle problematiche della sicurezza.


"Il 70% dei clienti lo rinnova", ha specificato Stevens.


La società è presente in Italia dal 2001 con un ufficio guidato da Fabrizio Croce, e si appoggia a 3 distributori e 300 rivenditori. Si tratta di una realtà americana con una forte vocazione europea. Nata nel ’96, è sbarcata nel Vecchio Continente l’anno successivo e oggi trae da qui quasi il 40% del fatturato.


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here