Vodafone si prepara a un 2007 più lento

Ridimensionate le previsioni di crescita per il prossimo esercizio.

Ha avuto vasta eco sui mercati internazionali la notizia del ridimensioamenti
delle aspettative di Vodafone per il prossimo esercizio fiscale.
La società,
che chiuderà l'esercizio 2006 il prossimo 31 marzo, parla del 2007 dichiarando
un'aspettativa di crescita, per quanto riguarda la telefonia mobile, compresa
tra il 5 e il 6,5%.

Un primo segnale di difficoltà, che la società
attribuisce prevalentemente alla crescita della competizione, al calo delle
tariffe di terminazione imposto dagli organi regolatori, agli oneri crescenti
imposti da ciascun operatore all'altro in nome della number
portability.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here