VMware vSphere

VMware ha annunciato la disponibilità generale di VMware vSphere 7, che la società sviluppatrice ha definito la più grande evoluzione di vSphere in oltre un decennio.

La nuova generazione VMware vSphere 7 è stata riprogettata in una architettura aperta che offre per gli sviluppatori e gli operatori il supporto Kubernetes nativo in modo da consentire alle aziende clienti della soluzione di eseguire sia le applicazioni tradizionali basate su VM sia le applicazioni moderne basate su container e Kubernetes, sulla stessa piattaforma.

Nella visione della società di Palo Alto, vSphere 7, con questa sua evoluzione, aiuterà le aziende a eseguire tutte le loro applicazioni su una piattaforma comune, utilizzando una combinazione di macchine virtuali, container e Kubernetes. Ciò, a sua volta, aiuterà ulteriormente le imprese ad aumentare la produttività degli sviluppatori e degli operatori, consentendo tempi di innovazione più rapidi abbinati a miglioramenti in sicurezza, stabilità e governance.

Al giorno d’oggi le esigenze dei clienti enterprise, sottolinea VMware, sono in costante evoluzione e l'It deve saper fornire agilità dell'infrastruttura, oltre a sicurezza, efficienza e resilienza. Per beneficiare pienamente dei loro sforzi di modernizzazione delle applicazioni, le aziende hanno bisogno anche di modernizzare, contemporaneamente, la propria infrastruttura.

VMware vSphere

Un'infrastruttura reattiva che risulti facilmente accessibile dai team di sviluppo consente inoltre alle aziende di adattarsi con successo alle mutevoli esigenze dei propri clienti. VMware vSphere 7 è progettato per offrire servizi essenziali per il moderno cloud ibrido, per potenziare gli ambienti di elaborazione per l'intelligenza artificiale e il machine learning, così come per le applicazioni business-critical e moderne.

Con VMware vSphere 7, i team di It operation possono aspettarsi di trarre vantaggio da un lifecycle management semplificato, da nuove e avanzate funzionalità di sicurezza, da una nuova gestione incentrata sulle applicazioni e da una piattaforma unificata per operazioni coerenti su cloud, data center e ambienti edge.

Della nuova piattaforma esistono due configurazioni principali. VMware vSphere 7 è disponibile per le applicazioni basate su VM in diverse edizioni, tra cui la Enterprise Plus Edition. VMware vSphere con Kubernetes sarà disponibile con VMware Cloud Foundation 4 con Tanzu per potenziare applicazioni basate su container e VM. VMware Cloud Foundation 4 dovrebbe essere a sua volta disponibile entro maggio 2020.   

Maggiori informazioni su vSphere 7 sono disponibili sul sito di VMware.

L’annuncio fa parte di un ampio ventaglio di novità da parte di VMware finalizzate ad accelerare la modernizzazione delle applicazioni aziendali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome