Home Prodotti Software Viva, la piattaforma Microsoft per il nuovo modo di lavorare

Viva, la piattaforma Microsoft per il nuovo modo di lavorare

Viva è la nuova piattaforma che Microsoft dedica all’employee experience (un business che gli analisti già stimanoa livello globale in 300 miliardi di dollari annui) ed è basata su Teams e Microsoft 365, racchiuderendo le quattro aree chiave dell’esperienza dei dipendenti: coinvolgimento, benessere, apprendimento e know-how.

L’annuncio di Viva, dato direttamente dal ceo Satya Nadella, giunge in un momento in cui i trend socioeconomici stanno generando profondi cambiamenti nel coinvolgimento della forza lavoro, con il passaggio a un ambiente sempre più flessibile e digitale.

Le piattaforme di employee experience sono una nuova categoria di soluzioni si inserisce all’interno di quello che oggi è ancora un mercato frammentato di servizi, infrastrutture e strumenti, molti dei quali poco noti e utilizzati dai dipendenti.

Allo scopo Microsoft Viva fa leva su Teams e Microsoft 365 per creare una piattaforma unificata che consenta alle persone di dare il meglio al lavoro.

Microsoft ha così annunciato un set iniziale di moduli di Viva che offrirà funzionalità innovative e la possibilità di integrazione con le soluzioni di un ecosistema di partner.

Sarà inoltre possibile ampliare la piattaforma, consentendo ai clienti di integrare le proprie soluzioni per l’employee experience con Viva per renderle ancora più accessibili ai dipendenti.

Una rete globale di partner, tra cui Accenture, PwC e EY, fornirà servizi di consulenza e assistenza per aiutare a ottimizzare le attuali soluzioni per l’employee experience, integrandole in Microsoft Viva.

I moduli di Microsoft Viva

Viva Connections fornisce un accesso personalizzato per il digital workplace, dove i dipendenti possono trovare comunicazioni interne e risorse aziendali, come policy e benefit, e partecipare a community come i gruppi di risorse per i dipendenti, il tutto da una singola app personalizzabile su Microsoft Teams. L’app Connections per Teams sarà disponibile via desktop in anteprima pubblica a partire dal prossimo mese, mentre l’app mobile arriverà nel corso dell’anno.

Viva Insights offre a dipendenti, manager e leader approfondimenti personalizzati e azionabili, in grado di contribuire alla crescita delle persone all’interno delle organizzazioni.

Le esperienze personali e gli insight, visibili solo al dipendente, aiutano le persone a riservare il giusto tempo alle pause, alla concentrazione e all’apprendimento, così come a rafforzare le relazioni con i propri colleghi.

I manager  possono vedere i trend a livello di squadra e di organizzazione, così come i suggerimenti per bilanciare meglio la produttività e il benessere.  Gli approfondimenti sono generati a partire da dati aggregati e anonimizzati per garantire la privacy.

Una dashboard consente alle aziende di combinare il feedback dei dipendenti dalla piattaforma Glint di LinkedIn con i dati sulla collaborazione di Viva Insights, permettendo ai leader di identificare con maggiore precisione le difficoltà dei team, modificare proattivamente le regole di lavoro, e quindi misurare l’impatto di questi cambiamenti nel tempo.

Basandosi sugli investimenti esistenti di ogni organizzazione, Viva Insights può anche attingere ai dati di strumenti di terze parti come Zoom, Workday e SAP SuccessFactors. L’app Viva Insights in Teams e la nuova dashboard Glint e Viva Insights sono ora disponibili in anteprima pubblica.

Viva Learning rende le opportunità di formazione e sviluppo professionale più accessibili nel flusso di lavoro. Questa funzionalità aggrega tutte le risorse di apprendimento disponibili per un’azienda in un unico luogo, compresi i contenuti di LinkedIn Learning, Microsoft Learn, fornitori di terze parti tra cui Skillsoft, Coursera, Pluralsight ed edX, oltre al portfolio di contenuti dell’azienda.

Dai corsi di apprendimento tradizionali ai contenuti di micro-apprendimento, gli utenti possono scoprire, condividere, assegnare e monitorare una grande varietà di training come parte naturale della giornata lavorativa. L’app Viva Learning è ora disponibile in anteprima privata e, a partire da quest’anno, offrirà integrazioni con i principali sistemi di gestione dell’apprendimento tra cui Cornerstone OnDemand, Saba e Sap SuccessFactors.

Viva Topics permette di entrare in possesso di nuove conoscenze e aiuta le persone a raggiungere gli esperti di tutta l’organizzazione. Utilizzando l’intelligenza artificiale per catalogare i dati dei clienti in Microsoft 365 e sfruttando la capacità di integrare informazioni provenienti dai servizi di terze parti come ServiceNow e Salesforce, Viva Topics mostra automaticamente schede di argomenti all’interno delle conversazioni e documenti di Microsoft 365 e Teams. Facendo clic su una scheda si apre una pagina contente documenti correlati all’argomento, conversazioni, video e persone. Viva Topics è ora generalmente disponibile come add-on per i piani commerciali di Microsoft 365.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php