Home Servizi Visa: più di un miliardo di dollari spesi con carte legate a...

Visa: più di un miliardo di dollari spesi con carte legate a criptovalute

Il valore delle criptovalute detenute nei portafogli digitali regolamentati è nell’ordine delle centinaia di miliardi, ha messo in evidenza Visa.

Per le decine di milioni di persone che utilizzano queste piattaforme, secondo la società di servizi finanziari uno dei modi più semplici per spendere criptovalute è attraverso una carta Visa.

Visa sta collaborando con 50 delle principali piattaforme di criptovalute su programmi di carte che rendono facile convertire e spendere la valuta digitale presso 70 milioni di commercianti in tutto il mondo.

Con più di un miliardo di dollari spesi su carte Visa collegate alle criptovalute nella prima metà del 2021, la community cripto vede il valore di collegare le valute digitali alla rete globale di Visa.

Questi programmi, ha sottolineato Visa, non richiedono che le caffetterie, le lavanderie, i negozi di alimentari o altre piccole imprese retail accettino direttamente le criptovalute alla cassa. Il “tap and go” rimuove la complessità di nuovi punti di accettazione o chiavi crittografiche.

Visa è molto attiva nel connettere la criptoeconomia al suo network, una strategia progettata per aggiungere valore a tutte le forme di movimento di denaro, sia sulla rete Visa, sia oltre di essa.

criptovalute Visa

Tra i trend osservati e i progressi fatti nella sua roadmap relativa alla valuta digitale, Visa cita innanzitutto un ecosistema in espansione e in evoluzione.

Visa ha fatto crescere le sue relazioni con le principali piattaforme di valuta digitale, tra cui FTX, Coinbase, Crypto.com e CoinZoom, per citarne alcune. L’esperienza e l’infrastruttura costruite hanno contribuito a stabilire Visa come la rete di scelta per le aziende cripto-native. Oggi, ha affermato la multinazionale di servizi finanziari, un quarto delle aziende nel programma Fintech Fast Track di Visa sta lavorando per emettere carte Visa collegate a una piattaforma di criptovaluta.

Queste piattaforme si stanno diversificando per soddisfare una serie di esigenze dei consumatori, ha sottolineato ancora Visa, con nuovi strumenti e caratteristiche che abbracciano vari tipi di prodotti e servizi. In questo contesto, secondo Visa è più importante che mai per le istituzioni finanziarie di tutti i tipi stabilire una strategia cripto.

Ancora: programmi come la carta di credito Visa BlockFi Rewards permettono agli utenti di spendere fiat e guadagnare premi in criptovalute in un modo simile a quello in cui altre carte offrono programmi di reward per le miglia aeree o i punti dell’hotel.

Combinando l’impegno nella criptoeconomia con l’utilità di una carta Visa standard, questi programmi hanno il potenziale per conquistare la fedeltà dei clienti a lungo termine sia tra gli entusiasti di criptovalute che tra i new adopter.

Le criptovalute, sottolinea Visa, stanno salendo alla ribalta. Con un valore di più di 100 miliardi di dollari di stablecoin in circolazione e centinaia di miliardi scambiati ogni mese sulle blockchain pubbliche, secondo Visa le stablecoin stanno iniziando a mantenere la promessa del “fiat digitale”: le caratteristiche developer-friendly delle criptovalute combinate con l’affidabilità delle riserve fiat-backed.

Secondo la nota società multinazionale, guardando al futuro le stablecoin sono sulla buona strada per diventare una parte importante della più ampia trasformazione digitale dei servizi finanziari, e Visa è decisa a contribuire a questa trasformazione, a dare forma e sostenere questo sviluppo.

È possibile approfondire la vision di Visa sul futuro della valuta digitale leggendo il reportDigital Currency: Visa’s Vision for Supporting the Future of Money”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php