Home Digitale Visa usa l'intelligenza artificiale per accelerare le transazioni

Visa usa l’intelligenza artificiale per accelerare le transazioni

Visa ha annunciato una nuova funzionalità che utilizza l’intelligenza artificiale in tempo reale per velocizzare le autorizzazioni delle transazioni anche nei casi in cui si verifichino interruzioni di servizio.

Basandosi sul deep learning e analizzando le transazioni passate, Visa Smarter Stand-in Processing (Smarter STIP) è in grado di generare decisioni informate e accettare o rifiutare le transazioni per conto degli emittenti indipendentemente dal fatto che i sistemi siano online o offline. Già da tempo Visa offre servizi per prevenire le frodi utilizzando l’intelligenza artificiale e le reti neurali: Smarter STIP si inserisce in questo contesto e rappresenta la prima di una serie di soluzioni innovative basate sull’intelligenza artificiale destinate a VisaNet, la rete globale di pagamenti elettronici di Visa.

Il nuovo servizio Smarter STIP di Visa utilizza il deep learning per analizzare le transazioni passate. Pertanto, la decisione relativa alla transazione fornita dalla funzione Smarter STIP si basa su informazioni specifiche derivate dal comportamento di acquisto passato del titolare della carta, piuttosto che esclusivamente su regole statiche applicate a un intero portfolio di carte. Con questo livello aggiuntivo di elaborazione, Visa è in grado di fornire una valutazione della singola transazione che rispecchia più fedelmente il processo decisionale dell’emittente stesso, con la possibilità di ridurre in alcuni casi fino al 50% il rifiuto di una transazione al titolare della carta.

Visa Smarter STIP è una delle numerose nuove funzionalità di deep learning in tempo reale progettate per risolvere le grandi sfide relative ai pagamenti digitali che da sempre devono affrontare acquirenti, venditori e istituzioni finanziarie. Questi servizi avanzati sono resi possibili dagli investimenti che Visa ha realizzato per ottimizzare la propria infrastruttura, che include una piattaforma scalabile, ad alte prestazioni, basata su GPU e progettata per supportare una rapida implementazione di funzionalità di deep learning.

Smarter STIP sarà disponibile a partire da ottobre 2020 ed ha già suscitato l’interesse di diverse istituzioni finanziarie in tutto il mondo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php