Verizon Business compra Cybertrust

L’operazione consente a Verizon di potenziare la propria offerta nei servizi di sicurezza.

Nella giornata di ieri, Verizon Business ha reso noto di aver raggiunto un
accordo definitivo per l'acquisizione di Cybertrust, azienda specializzata nella
fornitura di servizi di sicurezza.

L'operazione, il cui valore non è
stato reso noto, dovrebbe concludersi entro i prossimi due e tre mesi, una volte
ottenute tutte le necessarie autorizzazioni.

Una volta completata la
transazione, Verizon diverrà titolare degli asset di Cybertrust, che attualmente
opera a livello mondiale servizi con 800 dipendenti e 30 sedi in America,
Europa, Medio Oriente e nelle regioni dell'Asia.

Concretamente, questo significherà
l'integrazione nell'offerta di Verizon dei servizi di sicurezza di dati
sensibili, identity protection e di supporto per rispondere ai requisiti di
compliance di Cybertrust, inclusi servizi di identity management, servizi
gestiti di sicurezza, gestione di rischi e criticità, programmi per la
certificazione di sicurezza, analisi del rischio per grandi aziende, valutazioni
individuali e servizi sia forensi sia di incident response.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here