Veritas, trimestre da mezzo miliardo

La società è sulla strada dei due miliardi di dollari di fatturato annuale. Cresce del 40% l’utile di periodo.

Il terzo trimestre dell'anno fiscale ha detto bene a Veritas, che ha totalizzato ricavi per 497 milioni di dollari, l'11% in più rispetto ai 447 milioni di dollari dello stesso periodo dell'anno precedente.


Meglio ancora la performance degli utili, cresciuti del 40%, essendo passati da 68,1 a 96,2 milioni di dollari.


Sulla scorta di questo trimestre d'oro, il ceo della società, Gary Bloom ha dichiarato di attendersi il superamento della barriera dei 2 miliardi di dollari di fatturato alla fine dell'anno fiscale. Anche in relazione al fatto che per il prossimo quarter la società prevede entrate oscillanti fra i 530 e i 550 milioni di dollari.


Analizzando i risultati, Bloom ha anche ascritto parte della buona performance trimestrale all'andamento del business sul canale indiretto, che è cresciuto del 18% rispetto all'anno precedente e all'aumento delle vendite di licenze, che hanno portato nelle casse della società 161 milioni di dollari, il 7% in più rispetto al terzo quarter del 2003.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here