Veritas aggiorna lo strumento per la gestione delle San

Pronto per la distribuzione SanPoint Control 3.5, strumento di Srm, che supporta i database di Oracle e l’Exchange server di Microsoft.

Veritas Software sta per annunciare SanPoint Control 3.5, che amplierà il catalogo delle applicazioni e dell'hardware Srm (Storage Resource Management) della società. Gli strumenti di Srm scoprono, gestiscono e riforniscono i dischi, i volumi, gli switch e gli altri componenti in una rete San (Storage Area Network). La nuova versione di SanPoint Control, upgrade della versione 2.0 di 15 mesi fa, supporta i database di Oracle e l'Exchange server di Microsoft. Il software costerà circa 20mila dollari per un sistema a 16 porte, oltre al prezzo degli agenti delle applicazioni, ognuno dei quali costa 745 dollari. Il prodotto è anche dotato di 100 nuovi wizard di reporting pre-configurati (quella precedente ne contava solo una quarantina).

La società sta già pianificando un'altra release per la metà del prossimo anno. Veritas potrebbe liberarsi del nome di SanPoint Control poiché dalla versione 4.0 il software gestirà anche hardware iScsi e Nas(Network Attached Storage). Inoltre, sarà anche dotata della gestione dei file system e della condizione di policy ed utilizzerà il Cim (Common Information Model), per interoperare con prodotti di altri vendor. Saranno anche aggiunti agenti per Ibm Db2, Lotus Notes e Informix, oltre a quelli per i database di Sybase e Microsoft.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here