La verifica di sicurezza delle apparecchiature si fa su cloud

verifiche sicuerezza

La formula Izitron.IQ Cloud proposta da Gmc-Instruments vuole essere è il futuro delle attività di verifica e misura: tramite PC, tablet, sSmartphone si può creare, modificare e gestire il database clienti, svolgere le attività di controllo e misura sia online che offline.

Izitron.IQ Cloud è infatti una piattaforma software per la gestione globale delle verifiche di sicurezza elettrica nei settori delle apparecchiature medicali, industriali, da laboratorio, quadri elettrici BT e a bordo macchina.

Il sistema consente di accedere alla propria sezione e visualizzare, analizzare e scaricare i dati e i test report eseguiti sui rispettivi strumenti.

A livello di efficienza, fa sapere la società, gli elementi sono perfettamente coordinati e producono un effetto robusto e duraturo sui processi di verifica: si aumenta l’efficienza e si riduce il costo dei processi di verifica.

Sul piano della flessibilità Gmc-Instruments fornisce l’infrastruttura IT adeguata alle esigenze con i componenti software necessari, basati su un cloud disponibile 365 giorni all'anno.

Per quanto riguarda la sicurezza tutti i dati sono archiviati in datacenter con i più alti sistemi di sicurezza attuali.

E per l'azienda utente la convenienza viene data dalla coordinazione dei dati di misurazione e di verifica da diversi dispositivi, registrazione dei processi e condivisione diretta dei test report finali con i clienti.

Izitron.IQ Cloud permette di svolgere tutte le attività ovunque, riducendo i tempi di attesa per l’elaborazione e la resa disponibile dei dati, unito alla sicurezza che i data center sono in grado di offrire oggi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome