Unisys sempre più open

Arrivano la certificazione Novell Sles 9 per i sistemi a 32 vie Es7000 e il supporto di JBoss.

Unisys ha ampliato le proprie partnership riguardanti l'open source stringendo accordi con Novell e JBoss.


Nella fattispecie, il primo riguarda Novell SuSe Linux Enterprise Serrver (Sles) versione 9, che ora è certificato per operare con i server Es7000, il che porta Unisys a essere l'unico vendor per ora certificato Sles 9 per sistemi con processori a 32 e 64 bit (e per un totale di 32 vie).


Il che significa che gli utenti degli Es7000 ora possono comprare le licenze dell'enterprise Linux di Novell per entrambe le configurazioni (32 o 64 bit), da 4 a 32 processori.


L'accordo con JBoss inerisce il supporto poliennale a livello di produzione. Si tratta, in sostanza, di un'estensione dell'accordo già esistente. Di fatto, JBoss fornirà supporto ai clienti Unisys per la piattaforma di application server J2Ee opensource.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here