Una San in un’ora

Hds fa le cose semplici per le Pmi. Insieme a QLogic e Microsoft.

Le grandi aziende da tempo hanno riconosciuto i vantaggi dell'implementazione di soluzioni San (Storage Area Network), cioè di strutture in cui lo storage non è connesso direttamente al server, ma a una rete a cui i vari sistemi possono accedere condividendo le risorse. Ma le Pmi spesso hanno trovato difficile e costoso orientarsi alle San.

Allora Hitachi Data Systems ha varato un piano per sviluppare il mercato delle San nelle Pmi, che coinvolge Microsoft e QLogic.

Insieme ai due partner, infatti, Hds offre una serie di kit San Plug-and-play compatibili con il programma Microsoft Simple San per Windows Server 2003 per le soluzioni Hitachi TagmaStore Adaptable Modular Storage (Ams) e Workgroup Modular Storage (Wms)..

I kit sono stati progettati per fornire agli utenti soluzioni San “out of box”, cioè per installare una Storage area network rapidamente, anche in meno di un'ora, e senza assistenza sul posto. Sono disponibili in configurazioni da 2Gb/s o 4Gb/s, e contengono l'hardware e il software necessario per collegare i server a una prima San o per estendere una San dal data center a un gruppo di lavoro remoto.

La dotazione comprende, infatti, uno switch QLogic Sanbox Fibre Channel, due Host Bus Adapter (Hba) QLogic Sanblade Fibre Channel, i cavi per collegare fisicamente la San, il software QLogic Sansurfer Express, che fornisce procedure guidate per automatizzare l'intero processo e una console per gestire switch, Host Bus Adapter e sistema storage.
Dopodiché sistemi TagmaStore Ams e Wms possono essere collegati direttamente alla piattaforma Windows.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here