Un alter ego nel database

Etnoteam e Intel hanno presentato una interfaccia grafica per la gestione avanzata delle banche dati aziendali.

Intel ed Etnoteam hanno presentato il prototipo di un'applicazione software denominata Etnoteam Memory System che, attraverso l'utilizzo di un ambiente tridimensionale e un avatar virtuale, si propone l'ambizioso obiettivo di fornire un'interfaccia avanzata per la gestione di banche dati. La soluzione, sviluppata negli Etnoteam Labs su piattaforma Intel-based, si basa sulla realizzazione di un avatar (un'immagine tridimensionale di se stessi) che si muove in un ambiente 3D. L'identità e il "corpo" dell'avatar vengono progettati direttamente dall'utente attraverso una comoda interfaccia che consente, tramite pochi click del mouse, di costruire il proprio alter ego dandogli una fisionomia, dei tratti somatici, gestualità ed espressioni a piacere. Grazie ad un'applicazione di browsing, l'avatar si muove attraverso librerie ad oggetti, in un database multimediale e multiaccesso creato dall'utente. In questa banca dati possono confluire dati, testo, audio, video, file musicali e foto e l'accesso può avvenire tramite i più disparati dispositivi: personal computer, palmare oppure telefono cellulare Gsm, Gprs o Smartphone. L'avatar diventa, quindi, una vera interfaccia multipiattaforma per la consultazione o lo scambio di dati, anche a distanza, dal proprio pc. Essendo, inoltre, un agente software intelligente, può lavorare anche in assenza del proprio creatore. L'archittetura prevede l'utilizzo di server Intel (sia front end che back end) per la gestione del database relazionale e di una connessione sicura a un carrier per l'accesso dall'esterno. Il database è protetto da firewall e utilizza Radius per l'autenticazione delle connessioni. Etnoteam Memory System si avvantaggia delle nuove potenzialità offerte dalla piattaforma basata sui processori Intel Pentium 4, che consentono di sfruttare al meglio la grafica 3D e presentano un'ottimizzazione nello scaricamento di immagini, audio e video dai protocolli Tcp/Ip e Ftp. La collaborazione fra Etnoteam e Intel permette, quindi, di realizzare un applicativo che, fino a poco tempo fa, sembrava poter essere solo patrimonio di libri e film e rappresenta la prima tappa nello sviluppo di applicazioni innovative dedicate al business basate su piattaforma Intel Pentium 4. In definitiva, la soluzione si presenta come un agente software intelligente avanzato, con un look rifatto, pensato per renderlo più gradevole e meno misterioso agli occhi dell'utente finale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here