Ulysses Touch Bar

Non è certo quello dei software per la produttività l’unico ambito in cui gli sviluppatori si stanno adoperando per sfruttare le potenzialità della Touch Bar introdotta da Apple nei nuovi MacBook Pro 2016: oltre alle app della stessa Apple, abbiamo visto più di una utility farne uso, finanche giochi. Il numero di applicazioni che introducono il supporto per la Touch Bar cresce di giorno in giorno.

Certo è che avere delle scorciatoie per i comandi a portata di dita nella tastiera, e attivabili al semplice tocco, sicuramente ispira gli sviluppatori di applicazioni Mac per la produttività. Vediamo tre di esse, di recente aggiornate per introdurre, tra le altre novità, il supporto per la Touch Bar: Ulysses, Coda e PDF Expert.

1. Ulysses 2.7

Ulysses è l’ambiente di scrittura per Mac e iOS focalizzato e privo di distrazioni. Abbiamo parlato di recente dell’aggiornamento 2.6 che ha introdotto la pubblicazione su WordPress e il supporto per Dropbox su iOS. Ora, Ulysses 2.7 aggiunge il supporto per la Touch Bar e altre funzionalità, tra cui i pannelli per le finestre su macOS 10.12, l’importazione di note da Evernote e altro (oltre a miglioramenti e risoluzioni di problemi). Informazioni sul sito di Ulysses.

2. PDF Expert 2.1

PDF Expert for Mac è l’editor di PDF di Readdle, software house che sviluppa, tra gli altri, anche Printer Pro e il client email Spark. Oltre al supporto per la Touch Bar, che offre un accesso pratico e rapido ai tool di annotazione, l’aggiornamento PDF Expert 2.1 introduce la funzione di compressione per ridurre la dimensione del file e la modalità Split View per aprire e modificare due PDF l’uno accanto all’altro. Informazioni sul sito dell'app.

3. Coda 2.6

Coda è l’editor di codice e di testo, indirizzato in maniera specifica agli sviluppatori web, realizzato da Panic, software house “veterana” della Mela (quella del client FTP Transmit). Coda 2 aveva portato numerose novità e ora l’aggiornamento Coda 2.6 aggiunge il supporto per la Touch Bar, oltre ad alcuni fix. Informazioni sul sito Panic.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome