Tivoli si rafforza nelle San con la condivisione di Mercury

Con l’intento di potenziarsi nel mondo delle San (Storage Area Network), Tivoli ha annunciato l’intenzione di acquisire la divisione Shared Storage di Mercury Computer Systems, in un’operazione del valore di 23,5 milioni di dollari. Nella vendita …

Con l'intento di potenziarsi nel mondo delle San (Storage Area Network),
Tivoli ha annunciato l'intenzione di acquisire la divisione Shared Storage
di Mercury Computer Systems, in un'operazione del valore di 23,5 milioni di
dollari. Nella vendita è incluso il software SanErgy, che consente la
condivisione dei dati su piattaforme multiple all'interno di una San.
Questo era, di fatto, l'ultimo prodotto indipendente della propria specie
presente sul mercato, dopo che Hewlett-Packard aveva acquisito in maggio
Transoft e Advanced Digital Information aveva fatto altrettanto con
MountainGate in settembre.
L'intento di Tivoli, e di Ibm che ne è proprietaria, è di rafforzarsi ne
l
mondo San, avere una base su cui produrre ulteriori sviluppi e indirizzare
meglio le applicazioni e-business con grandi volumi di dati. Mercury aveva
già programmato il rilascio di caratteristiche di disk-sharing per il
proprio SanErgy. Ora, queste evoluzioni saranno rese disponibili (nel 2000)
sotto il marchio Tivoli.
Mercury è un'azienda che si è fatta spazio sul mercato soprattutto con
sistemi Dsp real time embedded e di elaborazione di immagini, raccogliendo
l'interesse dei settori medico e militare. Inizialmente, SanErgy fu
sviluppato (a partire dal 1995) per portare l'hardware multiprocessing
della società verso il mercato del video digitale. Per questo scopo,
tuttavia, il prodotto si rivelò problematico, soprattutto sul fronte dello
storage dei dati. Questo spiega il prezzo di vendita relativamente basso,
nato dall'esigenza di disfarsi di un prodotto ritenuto non più strategico,
anche se gli esperti ritengono che Ibm-Tivoli abbia fatto un ottimo affare.
Secondo fonti di ricerca, SanErgy conta su oltre 3mila installazioni in
società di video e grafica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here