Tiscali: dai managed services al managed cloud

cloud_computing_uomoSi chiama Tiscali Cloud ed è costituita da un portale completamente nuovo e da un portafoglio di servizi frutto dell’esperienza maturata nel mercato europeo delle soluzioni gestite “as-a-servicela nuova offerta cloud che Tiscali intende proporre, in maniera distinta, a grandi imprese e Pmi.

Al centro, oltre alla già citata competenza dell’operatore Telco italiano nel mercato europeo dei servizi gestiti alle imprese, le sinergie strategiche, come quella con Hp, selezionata come partner per l’offerta private cloud basata su tecnologia Open Stack, per garantire, come riportato in una nota ufficiale dal Cio di Tiscali, Salvatore Pulvirenti: “che Tiscali Cloud sia ancora più affidabile, scalabile e sostenibile”.

Da qui un’offerta di servizi a progetto dedicati a grandi e medie imprese cui Tiscali si propone, in veste di partner tecnologico, offrendo una soluzione all inclusive di Disaster Recovery, senza costi nascosti per garantire l’immediato ripristino integrale dell’operatività in caso di eventi disastrosi.
Fanno, poi, parte dell’offerta, il servizio Migration Services che supporta i clienti nei processi di merge & acquisition, upgrade di piattaforme di servizi e di migrazione verso il cloud, mentre Managed Portal offre gestione, monitoraggio ed erogazione di portali Web lasciando, rispettivamente, ai servizi Vdi e Tiscali Remote Infrastructure Monitoring il compito di proporsi alle aziende dei settori bancario, assicurativo o delle telecomunicazioni per virtualizzare postazioni utente e per garantire il controllo ininterrotto, proattivo e capillare dell’infrastruttura tecnologica del cliente.
Chiudono il cerchio dell’offerta Business, i servizi Security e Billing as a Service per offrire una suite completa di soluzioni dedicate, tra cui Wi-fi Security, Penetration Testing e DDoS Protection, e l’analisi dei dati, il computo, la creazione, l’imbustamento e la spedizione delle fatture, che Tiscali assicura integrabile con qualsiasi sistema o piattaforma aziendale.

Mirata, e con prodotti “a scaffale”, è invece l’offerta Tiscali Cloud rivolta alla piccole e medie realtà la cui trasversalità, però, si presta bene anche per le aziende di maggiori dimensioni.
Per tutte la proposta va da Tiscali Enterprise Mobility Management, per gestire l’accesso alle risorse aziendali da tutti i dispositivi mobili garantendo che i dati memorizzati siano al sicuro e separati dai dati personali, a Private Cloud, la proposta Tiscali per usufruire di risorse It elastiche gestite in autonomia e sicurezza da datacenter italiani.
Per le aziende i cui utenti devono poter accedere alla propria casella di posta ovunque e in modalità beneficiando anche di dati criptati su richiesta, c’è l’offerta Managed mail, mentre Virtual Server propone server virtuali “a portata di clic” lasciando a Backup e alla soluzione a consumo Cloud Storage l’onere di offrire, rispettivamente, soluzioni a protezione di dati aziendali di server e singole postazioni, e l’archiviazione affidabile di elevate quantità di dati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here