<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale TikTok offrirà maggiore privacy e sicurezza ai minori

TikTok offrirà maggiore privacy e sicurezza ai minori

TikTok prosegue nel proprio impegno verso la tutela dei minori, e annuncia la scelta di  implementare maggiori protezioni per i più giovani sulla sua piattaforma.
La società afferma che introdurrà una serie di modifiche alla app per gli utenti adolescenti di età compresa tra 13 e 17 anni, volte a rendere la loro esperienza TikTok più privata, più sicura e meno avvincente.

Le modifiche che TikTok prevede di implementare nei prossimi mesi riguarderanno la messaggistica in-app, la natura pubblica dei video degli utenti, le impostazioni di download predefinite per i video e l’uso delle notifiche push da parte di TikTok.

«Vogliamo aiutare i nostri utenti più giovani, in particolare, a sviluppare sin dall’inizio abitudini digitali positive», ha affermato TikTok.

TikTok, le nuove impostazioni della privacy

Ora, per i ragazzi di 16 e 17 anni, la messaggistica diretta sarà impostata su “nessuno” per impostazione predefinita, il che significa “per inviare messaggi agli altri, dovranno passare attivamente a un’altra opzione di condivisione”.

Agli utenti esistenti verrà chiesto di rivedere e confermare le proprie impostazioni sulla privacy la prossima volta che invieranno un messaggio.

Inoltre, afferma la società, prima di poter pubblicare il loro primo TikTok, ai minori di 16 anni verrà chiesto di scegliere a chi rendere visibili i propri video.

Inoltre, TikTok ha affermato che le modifiche verranno implementate “nei prossimi mesi” e sono state create per migliorare le protezioni per gli utenti più giovani della piattaforma, nonché per aiutare gli adolescenti a comprendere meglio le opzioni di condivisione a loro disposizione sul sito.

L’aggiornamento segue la decisione presa dalla piattaforma all’inizio di quest’anno di impostare come privati ​​gli account appartenenti ai minori di 16 anni e di limitare funzionalità come la messaggistica diretta a quelli di età pari o superiore a 16 anni.

Le regole di TikTok consentono a chiunque abbia 13 anni o più di aprire un account, ma gli attivisti per la sicurezza online hanno precedentemente esortato le piattaforme a fare di più per proteggere gli utenti più giovani dai danni che possono essere trovati sui social media.

L’ultimo aggiornamento sulla sicurezza include anche una nuova funzione di consapevolezza, con gli account dei ragazzi dai 13 ai 15 anni che ora hanno le notifiche disabilitate dalle 21:00 ogni sera, con lo strumento che entra in funzione alle 22:00 per quelli di età compresa tra 16 e 17 anni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php