Tagli in arrivo in Microsoft

Non precisato il numero, ma la società parla di riduzioni contenute.

La notizia, apparsa prima su Wall Street Journal e poi confermata da altre fonti statunitensi, è che Microsoft avrebbe iniziato o starebbe per dare il via a un piano di riduzione del personale.
Contenuto, precisano tutte le fonti, che evidenziano come Microsoft non abbia in ogni caso precisato né il numero di dipendenti coinvolti né le aree di business coinvolte.

Secondo alcune fonti, i tagli in arrivo sarebbero da intendere alla stregua di riaggiustamenti organizzativi, simili a quelli che la società in genere intraprende all'inizio di ogni nuovo esercizio fiscale.

Riduzioni più importanti erano state annunciate all'inizio dell'anno e avevano per la prima volta interessato anche i vertici manageriali.

La società ha comunque dichiarato che intende nel corso dell'anno incrementare il totale dei suoi dipendenti, andando a potenziare con nuove assunzioni i segmenti che in questo momento necessitano maggiore attenzione e sforzo progettuale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome