Home Digitale Symbl.ai, la conversation intelligence per gli sviluppatori

Symbl.ai, la conversation intelligence per gli sviluppatori

Symbl.ai è una piattaforma che consente a sviluppatori e app builder di implementare in modo rapido la conversation intelligence (CI) su scala e su qualsiasi canale di comunicazione.

La startup di Seattle propone una suite completa di API che abilita algoritmi di machine learning proprietari che possono acquisire dati di conversazione di qualsiasi forma per identificare insight utilizzabili attraverso domini, timeline e canali: voce, email, chat, social.

Il tutto in maniera contestuale e senza la necessità di alcun dato di training, wake word o classificatori personalizzati iniziali.

L’adozione delle comunicazioni digitali sta scalando a un ritmo inaspettato, ha sottolineato Symbl.ai, e il settore Communication Platform-as-a-Service (CPaaS) è stato al centro di questa diffusione.

Nonostante questa recente crescita, secondo la startup molte aziende hanno ancora difficoltà a sbloccare il potenziale dei contenuti di comunicazione e analizzare i dati di conversazione su scala, con le opzioni attualmente a loro disposizione.

Le applicazioni di conversation intelligence nelle vendite stanno guadagnando un enorme slancio sul mercato. E sempre più aziende stanno costruendo esperienze di conversation intelligence, non solo per il comparto sales ma anche in verticali come marketing, webinar, customer experience, recruitment, team collaboration e altro.

In un tale scenario altamente competitivo, la mission che Symbl.ai si è data è quella di permettere alle imprese di competere nel business e di costruire esperienze differenziate e guidate dall’intelligenza artificiale nei loro prodotti, con costi contenuti e con un time to market molto più breve.

conversation intelligence Symbl.ai

Symbl.ai è una piattaforma programmabile basata su API, costruita per i brand B2B e B2C che intendono rimanere all’avanguardia nei loro settori.

Con Symbl.ai, i team di prodotto possono agire sulla user experience senza dover bloccare ingenti risorse di engineering per costruire e scalare l’infrastruttura sottostante di conversation intelligence.

Le aziende in tal modo possono incorporare capacità di intelligence specifiche nel loro prodotto esistente. E l’intenzione di Symbl.ai è quella di aiutare gli sviluppatori a farlo impiegando non mesi, bensì solo giorni per integrare, risparmiando tempo e denaro con uno stack di conversation intelligence accurato e scalabile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php