Sun-Microsoft: per qualche dollaro in più

L’entità economica dell’intesa raggiunta tra le due aziende potrebbe essere decisamente superiore a quanto finora dichiarato.

9 aprile 2004 Un miliardo e 600 milioni di dollari: finora questo
era il costo della pace. Sun e Microsoft avrebbero seppellito
l'ascia di guerra a fronte di una sorta di sanatoria tombale, con la quale Sun
sarebbe stata disposta a chiudere tutte le pendenze nei confronti di Bill
Gates.
Ma a ben pensarci tutto questo mette una pietra sul passato. Il futuro
è altra cosa.
E in effetti davvero di altra cosa si tratta.
L'intesa
raggiunta tra le due aziende parla anche di un patto di collaborazione
decennale.
Ed è da qui che saltano fuori altri dollari per Sun. 450 milioni
per la precisione, come avrebbe ammesso la stessa Sun nel corso di una audizione
con la Securities and Exchange Commission per dettagliare proprio i termini del
patto decennale.
I 900 milioni di dollari che Microsoft ha accettato di
pagare per chiudere le pendenze in matera di violazione di brevetto sono per
l'appunto relativi a quanto fino a qui maturato. Per gli anni a venire,
Microsoft pagherà altre quote, che, sommate, rappresentano un totale di 450
milioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here