Sun fa blade per tutti

Pronto il Blade 6000 Modular System. Usa tutti i processori e tutti i sistemi operativi.

Sun ha rilasciato il nuovo Sun Blade 6000 Modular System, un server che vorrebbe ridefinire i parametri in ambito datacenter, raddoppiando la quantità di memoria e la capacità di I/O rispetto a quella abituale. La serie Sun Blade 6000 Modular System può utilizzare processori UltraSparc T1 con tecnologia CoolThreads, Intel Xeon oppure Amd Opteron, per consentire una vasta gamma di applicazioni, dalla virtualizzazione al database, dal Web all'Hpc (High Performance Computing).
Supporta i sistemi operativi Solaris, Windows e Linux.
Il Sun Blade 6000 è integrabile nei sistemi di gestione e nelle infrastrutture datacenter già esistenti, senza richiedere risorse I/o o di gestione proprietarie e senza costi di licenza nascosti.
Lo chassis può installare fino a 10 blade e un rack fino a 4 chassis, per una capacità massima di 320 core, 2,5 Tb di memoria e 5 Tbps di throughput I/O per rack.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome