Stylus Photo 935, per stampare il pc non serve più

Grazie alla tecnologia Usb Direct Print, la nuova inkjet Epson seleziona le foto direttamente dalla memory card nelle fotocamere. Stampa poi senza bordi o su rotoli con risoluzione sino a 5760 dpi

22 maggio 2003 Con o senza pc, la nuova getto d'inchiostro Stylus Photo
935 di Epson, diretta discendente della 925, mira sempre a riprodurre
foto di qualità
. Caratteristica di distinzione della nuova stampante
è infatti la presenza della tecnologia Usb Direct Print che
la rende totalmente indipendente dal computer e, di conseguenza, permette anche
la stampa diretta dalla fotocamera. Il collegamento con quest'ultima avviene tramite
cavo Usb e ciò consente di mantenere all'interno dalla macchina la memory
card. Precisiamo che la macchina fotografica non deve necessariamente essere Epson,
ma deve poter supportare il protocollo di collegamento. Attualmente le aziende
che hanno a listino macchine fotografiche in grado di sfruttare Usb Direct Print
sono Casio, Kyocera, Minolta, Nikon, Panasonic e Pentax.

Uno slot integrato nella stampante consente comunque di leggere le
foto da sei diversi tipi di memory card
senza utilizzare adattatori.
Inoltre, il supporto della tecnologia Bluetooth permette di
scambiare i dati con i dispositivi dotati di questo tipo di collegamento senza
fili.
Infine, attraverso una porta Usb aggiuntiva, presente sul lato
della Stylus Photo 935, si possono stampare foto registrate su Cd-Rom o copiarle
direttamente da memory card su Cd tramite un masterizzatore esterno. Un'eventuale
selezione delle immagini da trasferire o da stampare può essere effettuata
avvalendosi del display Lcd da 2,5 pollici.

Da ultimo puntualizziamo che la risoluzione di stampa può arrivare sino
a 5760 dpi su carta speciale Epson e la velocità può arrivare
a 8,5 ppm.
La Stylus Photo 935 sarà disponibile da giugno. Il prezzo
dovrebbe aggirarsi sui 300 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome