Home Mercato Stefano Rebattoni nuovo amministratore delegato di Ibm

Stefano Rebattoni nuovo amministratore delegato di Ibm

Stefano Rebattoni è stato nominato Amministratore Delegato di Ibm Italia.

Succede a Enrico Cereda che, dopo aver guidato la società negli ultimi cinque anni, assume ora il ruolo di Technology Leader Ibm Europa, Medio Oriente e Africa, conservando la carica di Presidente per Ibm Italia.

Prima della nomina ad Amministratore Delegato di Ibm Italia, Stefano Rebattoni è stato responsabile delle operazioni di vendita complessive delle aziende sul mercato italiano.

In precedenza, è stato General Manager della divisione Global Technology Services di Ibm Italia.

Rebattoni, 46 anni, è laureato in Ingegneria gestionale presso il Politecnico di Milano e ha conseguito un master in economia aziendale (MBA) presso la Warwick Business School.

Per il nuovo AD “Siamo a un punto cruciale nel plasmare il futuro del nostro sistema economico, sociale e sanitario. L’attuale crisi globale sta accelerando la disruption e la necessità di una reinvenzione digitale“. E gli fa eco il suo predecessore, Enrico Cereda: “La pandemia ha evidenziato l’urgenza che il Paese ha di espandere le sue capacità digitali. Rebattoni renderà il team di Ibm Italia ancora più determinato a guidare l’innovazione che il nostro Paese necessita“.

Per Marta Martinez Alonso, General Manager di Ibm EmeaStefano Rebattoni nel suo nuovo incarico porta con sé una profonda conoscenza dei settori bancario e pubblico, nonché di tutto il mercato italiano“.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php