La spesa online da Carrefour si paga con PayPal

PayPal e Carrefour Italia hanno annunciato oggi una partnership strategica che consente ai consumatori italiani di fare la spesa sul sito di Carrefour, selezionare i prodotti, scegliere se riceverli a casa o ritirarli di persona e pagare utilizzando il proprio conto PayPal.

Come riporta una nota della società fintech si tratta della prima volta che agli utenti PayPal italiani hanno un canale per effettuare la spesa quotidiana online.

Per farlo i consumatori dovranno creare un proprio profilo sul sito del retailer francese.

Gruppo Carrefour è il primo distributore in Europa e secondo nel mondo, con una cifra d’affari pari a 4,85 miliardi di euro (2016), opera in Italia con 1.067 punti vendita suddivisi in 54 Ipermercati Carrefour (di cui 2 franchising), 408 Supermercati Carrefour Market (di cui 222 diretti e 186 franchising), 589 punti vendita di prossimità Carrefour Express (di cui 182 diretti e 407 franchising) , 13 Cash and Carry (Docks Market e GrossIper) e 3 punti vendita Supeco

Riempito il carrello virtuale, l’utente dovrà scegliere la collocazione geografica e servizio di consegna o di ritiro, e potrà pagare utilizzando il proprio conto PayPal accedendo con la propria username e password.

La proposta digitale è valida nelle 18 regioni italiane, dove sono presenti i 1.071 punti vendita Carrefour.

Nata con l’obiettivo di proteggere e offrire il miglior servizio possibile agli utenti finali questa partnership rafforza la presenza di PayPal nel mondo del grocery italiano, aiutando ad aumentare le opportunità di acquisto dei consumatori digitali del nostro Paese e consentendo ai 6 milioni di utenti attivi in Italia di spaziare dal fashion al travel, dagli accessori al food, fino all’acquisto di alimenti freschi di prima qualità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome