Apple: vulnerabili anche Mac, iPad, iPhone e Apple TV a Spectre e Meltdown

Alla fine è arrivata anche la conferma ufficiale di Apple: anche i Mac, gli iPad, gli iPhone e l’Apple Tv sono soggetti alle vulnerablità Meltdown e Spectre.

In una nota, l’azienda precisa che i Mac e i device iOS non sono immuni dalle due vulnerabilità scoperte di recente dai ricercatori di sicurezza e che colpiscono quasi tutti i dispositivi “computazionali” e i sistemi operativi (mentre Apple Watch non è soggetto ad alcun problema). Al momento, tuttavia, non ci sono informazioni riguardo eventuali impatti negativi sugli utenti, però per evitare di agevolare potenziali problemi Apple consiglia di installare solo software affidabile, come quello distribuito tramite gli App Store.

Apple lo sapeva già?

Per altro, a Cupertino evidentemente erano già a conoscenza da qualche tempo del problema della vulnerabilità. Apple fa infatti sapere che nelle recenti versioni 11.2 di iOS, 10.13.2 di macOS e 11.2 di tvOS è stato inserito un sistema di protezione contro gli effetti di Meltdown. Inoltre, è già al lavoro per rilasciare una nuova versione di Safari che protegga anche contro Spectre, il quale però è un po’ più problematico da contrastare. Le future edizioni di tutti i sistemi operativi, assicura Apple, saranno comunque immuni sia da Meltdown sia da Spectre.

La società precisa anche che, a fronte di una serie di test con i più rigorosi benchmark, la protezione contro Meltdown inserita nelle ultime relaese dei sistemi operativi non mostra alcuna sensibili riduzione delle prestazioni i macOs e iOS.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here