Solgenia fa Techgenia

Con uno spin-off e con l’acquisizione di Pagebird, a Spoleto creano una società di appliance di rete.

Solgenia ha completato l'acquisizione della società americana Pagebird e ha costituito Techgenia, una società che si occuperà di seguire e sviluppare tutte le attività nel settore delle tecnologie Ip.

Lo spin off della società spoletina guidata da Ermanno Bonifazi, racchiude le competenze della divisione system technologies del gruppo Solgenia e opererà nelel aree della continuità e sicurezza dei servizi Internet, e della voce e collaborazione sempre con Internet.

Con l'acquisizione delle tecnologie e dei prodotti di Pagebird, Techgenia focalizzerà il proprio business nella vendita di appliance di rete.

In particolare, Techgenia distribuirà in esclusiva, e con il proprio marchio, le appliance Multilink (per la ridondanza ed aggregazione della banda Internet), Flexinet (per la sicurezza ed i servizi Ip per Internet), VoiceLink (per il Voice over Ip e l'integrazione dei call center), WebConferencing (per la collaborazione e video comunicazione).

Alla vendita Techgenia affiancherà l'erogazione di servizi di data center e facility management per la gestione in outsourcing delle appliance.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here