Smau Business all’ombra della Mole

La prima edizione torinese della manifestazione attesa presso Lingotto Fiere mercoledì 8 e giovedì 9 maggio.

Al via, mercoledì 8 e giovedì 9 maggio, presso il Padiglione 1 di Lingotto Fiere, la prima edizione piemontese di Smau.
Con lo slogan “Innovazione di Casa nelle Imprese” l'evento che porta le tecnologie digitali e l'innovazione direttamente sulla soglia di aziende e Pubbliche amministrazioni del territorio propone un “cocktail rivitalizzante” fatto di startup, premi per i progetti di successo e mondo della ricerca industriale.

Nuovi ingredienti per una manifestazione “capace di evolversi - secondo il suo ideatore e amministratore delegato, Pierantonio Macola - con le nuove esigenze di un mercato sempre più attento all'innovazione apportata tanto nel modo di lavorare quanto nella vita quotidiana”.
Aggregata a questo universo e a Smart City Roadshow, nella cornice di Torino, non mancherà anche l'area realizzata insieme a Regione Piemonte, Innovation 4 Business che, affiliata al progetto R2B Research to Business coordinato dalla società consortile dell'Emilia-Romagna Aster, proporrà una dimensione espositiva dedicata interamente al mondo della ricerca industriale.

Spazio, dunque, a startup, spin off, incubatori e acceleratori d'impresa portatori di un know how indispensabile per la competitività delle imprese sul mercato ma anche a quelle Smart City che Smau intende affrontare a quattro mani con Anci nazionale e Anci Piemonte nell'ambito di oltre una decina di laboratori, mentre il Premio Smart City, in programma giovedì 9 maggio alle ore 12.00, si pone l'obiettivo di condividere le esperienze positive e negative di sviluppo delle città intelligenti affinché diventino replicabili in altri territori in modo da favorire una concreta diffusione dei progetti di sostenibilità urbana.

La due giorni organizzata nella città della Mole Antonelliana sarà anche occasione per mettere a confronto le esperienze di differenti comuni del Piemonte portatori di progetti di valore in tema di innovazione negli ambiti agroalimentare, aerospazio, smart community, fabbrica intelligente, risparmio energetico, valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale, alfabetizzazione digitale ed eGovernment, mobilità sostenibile, sicurezza e altro ancora.

Ma non solo.

Tra i protagonisti dell'edizione piemontese, rilievo sarà dato alle iniziative messe in campo dalla città di Torino sui progetti under 30 vincitori del bando Miur per le Regioni del Centro Nord sul tema del social innovation, realizzati in collaborazione con Fondazione Torino Wireless.
A sua volta, Csi Piemonte e Anci Piemonte parleranno del progetto “Quanto risparmiamo se...?” realizzato nell'ambito dell'iniziativa Piemonte Facile, che permette a tutti i comuni di pianificare politiche di risparmio energetico all'interno degli edifici pubblici, mentre Regione Piemonte si concentrerà sulla questione strategica del riuso di progetti di eGovernment e cooperazione interistituzionale a sostegno dell'innovazione.

Così, mentre l'Arena Tosm organizzata con Fondazione Torino Wireless, Camera di Commercio di Torino e Unione Industriale di Torino, proporrà un ciclo di workshop sulle ultime frontiere del marketing digitale e dei social media al servizio delle imprese, anche per questa edizione non mancheranno Smau Mob App Award e il Premio Innovazione Ict Piemonte promossi dall'Osservatorio Smau in collaborazione con la School of Management del Politecnico di Milano per premiare le migliori applicazioni per tablet e smartphone in ambito business e consumer e le imprese virtuose del Nord Ovest che hanno saputo affermarsi sul mercato grazie alle tecnologie digitali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here