Smau a quota 51 parla di Expo

Si apre oggi a Milano la cinquantunesima edizione della manifestazione dedicata a innovazione e nuove tecnologie. E il prossimo Expo è naturalmente protagonista.

Non può non esserci Expo 2015 tra i temi della 51.sima edizione di Smau, che apre i battenti questa mattina a Milano.
Una manifestazione che anche quest'anno preme l'acceleratore sui workshop e sulle startup, con l'obiettivo di dare ai 50.000 operatori professionali attesi una visione sui temi dell'innovazione e sulle opportunità che un evento come Expo potrà rappresentare per loro.

Data la premessa, non è un caso che “EXPO 2015 e l'Italia dell'innovazione: le imprese al centro, i territori protagonisti” sia il titolo del convegno inaugurale, nel corso del quale, oltre ai fornitori di tecnologie digitali interverranno gli assessori alle attività produttive delle principali Regioni italiane.

Expo ritorna poi all'interno di Arena Expo, nella quale si mostreranno gli strumenti a disposizione delle imprese per valorizzare i propri prodotti e servizi al pubblico della manifestazione che si aprirà nel prossimo mese di maggio, e nell'ambito di App4Expo Village, che ospiterà le startup vincitrici dell'App4Expo Award, la gara di APP promossa da Regione Lombardia in collaborazione con Explora e Smau e volta a promuovere il territorio lombardo ai visitatori dell'Esposizione Universale.

Le startup sono fulcro della manifestazione milanese: quest'anno ce ne sono oltre 200 startup, inclusi centri di ricerca, università, distretti tecnologici e si alterneranno alle imprese mature all'interno degli speed pitching tematici, in cui presenteranno le proprie soluzioni, raggruppate in base al settore di “destinazione”.

Non mancheranno spazi per parlare di bandi e ai finanziamenti alle imprese e di Smart Communities.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here