Skype

Con l’ultimo aggiornamento di Skype è in fase di roll out la funzione del call recording, la registrazione delle chiamate. La nuova opzione consente di catturare e registrare una chiamata, così come di salvarla e condividerla.

La registrazione delle chiamate è completamente basata su cloud. Questa funzionalità è in fase di rilascio con l’ultimo aggiornamento sulla maggior parte delle piattaforme, desktop e mobile.

Al momento è escluso Windows 10, su cui la funzione di call recording verrà rilasciata nelle prossime settimane.

SkypeSia sull’applicazione desktop che sui dispositivi mobile è possibile iniziare a registrare in qualsiasi momento durante una chiamata Skype.

Non appena si inizia a registrare, una notifica avvisa di questo tutti quelli che partecipano alla chiamata.

Nel caso di una chiamata video, la registrazione acquisisce sia il video di ciascun partecipante sia qualsiasi eventuale condivisione dello schermo. La registrazione basata sul cloud consente di non avere problemi riguardanti le prestazioni o lo spazio disponibile sul dispositivo.

Salvare e condividere chiamate Skype

Dopo la chiamata, la registrazione viene finalizzata e postata sulla propria chat, dove rimane disponibile per 30 giorni. È dunque possibile salvare e condividere la registrazione per i successivi 30 giorni.

Skype consente infatti di salvare la chiamata in locale, sia su desktop che sul dispositivo mobile. La registrazione viene salvata nel formato di file MP4.

SkypeÈ anche possibile condividere, in modo altrettanto semplice, una chiamata registrata. Si può infatti inoltrare la registrazione con i contatti con i quali si desidera condividere la chiamata.

Skype consente anche di rimuovere una chiamata registrata dalla chat. Così come, anche, di segnalare eventuali abusi o spam.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome