Siebel presenta Siebel 7

Con l’annuncio della nuova suite Web enabled, lo specialista di soluzioni Crm abbandona definitivamente il modello client/server per abbracciare gli ambienti Internet.

Siebel presenterà in questi giorni, nel corso della sua user conference che si tiene a Chicago (Illinois), la versione Internet architected della suite Crm Siebel 7. La novità saliente dell'ultima versione del noto software di Customer relationship management risiede nel fatto che ciascuna applicazione del pacchetto avrà un'interfaccia Internet. L'annuncio segna il definitivo abbandono di Siebel del modello client/server, un approccio allo sviluppo applicativo che non era in grado di assicurare i benefici tipici delle applicazioni Internet. Tra questi, l'accesso alle applicazioni in qualunque momento e da dispositivi diversi, la facile portabilità e aggiornabilità dei programmi e molti altri.

La strategia di Siebel, nel corso degli ultimi mesi, sembra andare verso il progressivo abbandono della vecchia immagine di vendor di soluzioni Crm. La società, infatti, ha deciso di investire massicciamente nello sviluppo del business, che tutti danno in ascesa, dell'e-Crm. Per fare questo, i suoi vertici hanno deciso di spostare il focus dell'offerta dai software di gestione call center e automazione della forza vendita (Sfa) alle vendite su Internet, al marketing e alle applicazioni di servizio al cliente.

Siebel 7 è una suite Web enabled ma non Web based. Questo significa che il produttore non ha riscritto le proprie applicazioni in linguaggio Java ma che, tuttora, utilizza application server proprietari per creare le sue applicazioni. La società ha però aggiunto interfacce Xml e Java al tool Crm, così da abilitarlo ad una più facile connessione con le applicazioni e gli application server di terze parti. Attraverso tali interfacce, infatti, gli utenti sono in grado di chiamare un'applicazione Siebel da un application server Java e vice versa.

Siebel 7 sarà dotato di tutta una serie di nuove funzionalità Internet come la posta elettronica, feature di Knowledge management e una migliore integrazione con le applicazioni analitiche. La società produttrice ha anche anticipato che si impegnerà a migliorare la gestione delle vendite, le funzionalità di analisi e gestione del workflow e che includerà nel pacchetto dei tool per la progettazione, l'automazione e la gestione dei processi di business.
L'aggiornamento della suite sarà reso disponibile con la dotazione di un ambiente di sviluppo Web object oriented per la creazione di funzionalità specifiche rivolte alle aree delle vendite, del marketing e dei servizi alla clientela. La società si è anche impegnata a includere un'ampia gamma di funzionalità di navigazione
senza fili, incluso il supporto per molti standard wireless, tra i quali Html e Sms.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome