Siebel, accordi e acquisizioni

Rafforzata l’intesa con Teradata per le operazioni di datawarehouse. Acquistata Eontec, specialista di Crm per l’area finance.

21 aprile 2004

Chiusa una trimestrale in rialzo di utili, ma non di fatturato, e che comunque ha premiato la propria strategia di offerta di servizi di Crm on demand, Siebel ricomincia a muoversi.


Come primo passo ha ulteriormente stretto l'alleanza in essere con Teradta, nel senso dell'ottimizzazione del proprio software analitico con il data warehouse della divisione di Ncr.


Nella sostanza tecnologica, si tratta di far estrarre dalle applicazioni analitiche di Siebel codice Sql specifico per poter essere trattato facilmente dagli strumenti di mining del warehouse di Teradata. Qualcosa è già disponibile e il tutto si completerà entro il terzo trimestre dell'anno, periodo in cui sarà rilasciata anche una metodologia di integrazione per connettere i data model per industy di Teradata con le applicazioni Siebel.


Contestualmente al perfezionamento dell'accordo con la divisione di Ncr, Siebel ha provveduto a un'acquisizione da 70 milioni di dollari: quella di Eontec, una società specializzata in Crm per il settore finanziario, di 140 dipendenti, che ha sviluppato una suite di applicazioni Java per la gestione dei branch office, dei call center e delle transazioni Web e società con la quale Siebel era già in rapporti di collaborazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here