Si fanno attendere i nuovi Erp Microsoft

Il ritardo di aggiornamento dei gestionali proposti da Business Solutions potrebbe frenare l’ingresso della società nell’Rfid.

I ritardi di aggiornamento della proposta Erp di Microsoft Business Solutions, oltre a essere un handicap considerevole per la conquista del mercato del software enterprise, potrebbero rappresentare un freno per l'ingresso della casa di Bill Gates nell'ampio mercato dell'Rfid.


Questa considerazione è emersa nell'ambito di un incontro di un gruppo di rivenditori di Axapta, Navision, Great Plains e Solomon (ovvero la declinazione dei gestionali targati Microsoft) con il produttore.


La release 4.0 di Axapta, in particolare, era originariamente prevista per la prima metà di quest'anno, mentre le notizie dicono al momento che la prima versione test arriverà in ottobre e che la disponibilità commerciale seguirà non prima della primavera del 2006.


Axapta, tra l'altro, era il prodotto destinato a integrare per primo il supporto di Rfid all'interno del modulo per la gestione dei magazzini, seguito da Grat Plains e da Navision.


Ma i ritardi nell'aggiornamento degli Erp significano soprattutto che Microsoft è alle prese con qualche difficoltà superiore al previsto nel progetto di integrazione (conosciuto come Project Green) della varie offerte, tutte ereditate con acquisizioni, sotto il cappello di una unica piattaforma con codice base comune.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here