Sgi mette Linux sulle workstation

Annunciata la nuova linea Prism con Linux e Itanium 2.

Per la prima volta Sgi lancia una linea di workstation
grafiche con sistema operativo Linux.
La società ha infatti presentato la
nuova famiglia di workstation Prism, con cuore Itanium 2 e
sistema operativo Linux, con l'obiettivo di coniugare performance elevate
nell'ambito della visualizzazione e prezzi accessibili.

Le workstation
Prism sono indirizzate alla gestione di dati complessi, nell'ordine dei
terabyte, e si rivolgono ad ambiti specifici quali la ricerca medica, l'analisi
dei disastri ambientali o ancora la sicurezza nel mondo dei trasporti.

Da
tempo sostenitirice della comunità open source, Sgi ha già nella propria offerta
server e cluster con Linux a 64 bit.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here