Home Prodotti Sicurezza SentinelOne protegge i workload cloud su Aws Graviton

SentinelOne protegge i workload cloud su Aws Graviton

SentinelOne – fornitore di una piattaforma di cybersecurity con capacità di autonomous response – ha annunciato il supporto per Aws Graviton e la propria partecipazione al Graviton Service Ready Program.

Con Singularity XDR che protegge le istanze Amazon EC2 alimentate dai processori Aws Graviton, SentinelOne garantisce che le imprese possano sfruttare in modo sicuro l’intera suite di soluzioni per le infrastrutture offerte da Aws.

Guy Gertner, Vice President of Product Management di SentinelOne, ha dichiarato: “Le aziende hanno adottato il cloud perché permette molta più flessibilità ma i problemi di sicurezza impediscono loro di beneficiare di implementazioni rapide e senza interruzioni. Con il supporto di Aws Graviton, SentinelOne consente ai clienti Aws di poter implementare le soluzioni in modo più rapido ed economico senza sacrificare la sicurezza.

SentinelOne offre un supporto completo per Aws e siamo orgogliosi di consolidare la nostra partnership con Amazon, pur considerando che, proteggendo Graviton, i clienti possono realizzare il deployment delle applicazioni più velocemente che mai“.

SentinelOne

Amazon EC2 offre un’ampia gamma di server, tra cui molti alimentati da processori Intel e AMD di ultima generazione. I processori Aws Graviton aggiungono ancora più flessibilità nell’aiutare i clienti a ottimizzare le prestazioni e i costi dei propri workload.

Il processore Graviton alimenta i server in cloud Amazon EC2 general purpose, compute optimized e memory optimized. I clienti possono usufruire di prestazioni fino al 40% superiori rispetto alle analoghe istanze di ultima generazione basate su x86 per un’ampia gamma di workload, tra cui server applicativi, microservizi, calcoli ad alte prestazioni, soluzioni di apprendimento automatico basate su CPU, codifica video, progettazione elettronica, giochi, database open source e memorie cache.

Con SentinelOne ready per l’implementazione su Aws Graviton, i clienti possono sfruttare appieno l’intero portfolio di opzioni infrastrutturali di Aws senza temere che i loro progetti di migrazione al cloud vengano bloccati da problemi di sicurezza.

Con le virtual machine e i container nel cloud sempre più presi di mira dagli hacker, la protezione, il rilevamento e la risposta del runtime sono fondamentali per la sicurezza dei workload cloud.

La piattaforma Singularity di SentinelOne include protezione, EDR e controllo delle applicazioni basati sull’intelligenza artificiale per proteggere i workload cloud attraverso proprietà cloud-native e cloud ibride, che identificano e neutralizzano le minacce prima che abbiano un impatto sull’ambiente cloud.

Leggi tutti i nostri articoli sulla sicurezza

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php