Sempre più sottili e leggeri i pc portatili di Sharp

Il nuovo Pc-Um10 pesa solo 1,35 Kg e ha uno spessore di 2,54 cm. A gestire le operazioni troviamo un processore Pentium ultralow voltage a 600 MHz

Sharp ha rilasciato sul mercato statunitense un nuovo notebook ultrasottile destinato ai lavoratori mobili: il peso è di 1,35 Kg e lo spessore di soli 2,54 centimetri. Denominato Pc-Um10, il nuovo sistema monta un processore Intel Pentium a 600 MHz Ulv (ultralow voltage). Si tratta del secondo notebook rilasciato da Sharp negli Stati Uniti dallo scorso giugno, quando ha messo in commercio il Pc-Ar50 del peso di di circa 2,4 Kg e con a bordo un Pentium III a 850 MHz.
Come il suo predecessore, il nuovo notebook offre 128 MB di Ram, un'hard disk da 20 GB e un display Xga da 12,1 pollici. L'autonomia è di tre ore ma può essere estesa sino a nove ore tramite una specifica batteria.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here