Sempre più a misura di It e facility manager il Dcim di Schneider Electric

StruxureWare for Data Centers v2.0 fa monitoring, gestione e ottimizzazione delle funzioni di alimentazione, condizionamento, sicurezza ed energia a tutti i livelli.

Un Resource Advisor per tracciare e gestire i costi energetici e le emissioni di anidride carbonica dell’impresa, ma anche un Data Center Operation per tenere sotto controllo gli asset del datacenter, i costi operativi e i costi capitale.

Nuove applicazioni dedicate ai facility manager e nuove funzioni di “power capping” fornite attraverso tecnologia Dcm di Intel caratterizzano la versione 2.0 della StruxureWare for Data Centers di Schneider Electric.

Messa a punto dalla divisione It dello specialista nella gestione dell’energia nata dall’acquisizione di Apc nel 2007, l’ultima suite integrata di software di Datacenter infrastructure management migliora il monitoraggio e supporta la gestione dell’infrastruttura controllando con più dettaglio il consumo di energia a livello di server.

Attraverso StruxureWare Portal, consultabile via portatile, tablet o smartphone è, invece, possibile visualizzare in un formato personalizzabile e facile da condividere gli indicatori di performance del datacenter e personalizzare l’accesso alle informazioni in base agli utenti che richiedono l’accesso.

Aperta, modulare e pienamente scalabile, StruxureWare for Data Centers v2.0 integra al proprio interno It, facility e gestionali in uso consentendo di prendere le proprie decisioni in base a dati condivisi realizzando, di fatto, un approccio olistico alla gestione del datacenter comprensivo di aspetti meccanici, elettrici e informatici non più separati in "silo informativi".

La versione 2.0 del nuovo StruxureWare for Data Centers prevede, inoltre, interfacce di programmazione applicativa e servizi Web EcoStruxure utili a consentire la condivisione dei dati fra applicazioni e a migliorare l’accuratezza e la disponibilità dei dati, mentre l’integrazione con applicazioni di terze parti, altre suite software StruxureWare e componenti dell’infrastruttura fisica EcoStruxure permettono di gestire il datacenter incrociando i dati di aree diverse.

Infine, per rendere più saldo l’equilibrio fra le esigenze espresse dall’It e quelle provenienti dall’area facility, la suite StruxureWare for Data Center è stata arricchita di nuove applicazioni indirizzate ai manager che si occupano di tutte le attività che non riguardano il core business dell’azienda, per supportarli nella gestione dei sistemi di edificio, nella gestione delle utility, nel monitoraggio e nella gestione dell’alimentazione e della sua distribuzione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here