Scampato pericolo per MobilCom?

L’intervento del Governo tedesco e del management della società con un pacchetto finanziario del valore di 400 milioni di euro allontana, per ora, lo spettro dell’insolvenza

17 settembre 2002 Sospeso il giudizio
di insolvenza su MobilCom. La boccata d'ossigeno è arrivata sotto forma di un
pacchetto finanziario del valore di 400 milioni di euro promosso dal Governo
tedesco e dal management della società. Una mossa che, almeno per il momento,
sembra aver scongiurato la minaccia che incombe da una settimana sull'operatore
tedesco incappato nella decisione di abbandono da parte di France Télécom, che
ne detiene il 28,5%. La sospensione di giudizio, studiata ad hoc per permettere
a MobilCom di ristrutturare il proprio business, arriva anche in risposta
all'accorato appello a favore degli oltre 5mila dipendenti della società. Il
tutto senza dimenticare che è tempo di elezioni in Germania. E ora, contratto
alla mano, si discute sulla legalità della scelta di France Télécom di
fuoriuscire da MobilCom.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here