Sap al motore

La società è al lavoro per estendere le funzioni del search engine di NetWeaver.

Dopo la prima volta c'è più gusto: Sap sta pianificando una sostanziosa estensione delle capacità del motore di ricerca che ha introdotto in NetWeaver. La tecnologia dovrebbe essere pronta proprio per la nuova versione della propria piattaforma di gestione aziendale.

Il comune denominatore delle migliorie dovrebbe essere la possibilità di mixare le ricerche su dati strutturati e non strutturati.

Solitamente, nelle pratiche di knowledge management, i motori di ricerca lavorano su dati non strutturati. L'idea della casa tedesca è di estendere le stesse capacità di ricerca nel repository di dati Sap, in modo da avere un motore più olistico.

Il che risolverebbe un problema serio. Come osservano alcuni analisti, infatti, l'impossibilità a collegare dati strutturati e non è causa di inefficienze aziendali, che poi si riverberano anche sul fattore economico.

Esempio di una ricerca "mixata" consentita dal nuovo motore, e anche di Business intelligence applicata, potrebbe essere quello di un funzionario aziendale che cerca di capire quante fatture sono in ritardo di un paio di mesi. La risposta del sistema non sarebbe solamente un numero, ma anche le copie delle stesse fatture.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here