Sanremo 2018, Watson lo aveva detto

Dopo la positiva esperienza del 2017 la piattaforma Watson Explorer di analisi cognitiva dei contenuti proposta da Ibm è tornata a Sanremo 2018.

Watson Explorer ha offerto una fotografia di ciò che i telespettatori hanno espresso sui social, le loro impressioni e i loro gusti.

Durante le cinque giornate del festival di Sanremo Watson Explorer ha messo in luce il sentimento della rete per intercettare le preferenze del pubblico, non solo rispetto agli artisti e alle canzoni in gara, ma anche ai look, ai trend e agli abiti esibiti sul palco del Teatro Ariston.

IBM Watson

Per ottenere i propri risultati predittivi Watson Explorer si basa sul machine learning e sul linguaggio naturale per la formulazione di domande e quesiti, in modo da consentire di analizzare e interpretare qualunque tipologia di dati, sia strutturati che non strutturati.

Nel caso di Sanremo 2018 sono stati presi in considerazione i canali social, utilizzati dal pubblico per condividere le proprie preferenze.

Cuore di questa analisi è l’interpretazione del linguaggio naturale che consente di andare oltre la semplice sentiment analysis per cogliere aspetti più complessi delle conversazioni social come, ad esempio, le emozioni.

In particolare, sono stati analizzati da Watson i testi delle canzoni che hanno vinto le edizioni precedenti del festival e di quelle in gara quest’anno, con l’obiettivo di mettere in evidenza le diverse emozioni che sanno suscitare.

Sanremo 2018, i risultati di Watson

Nei cinque giorni di lavoro Watson ha predetto il podio delle nuove proposte, con il primato di Ultimo, e i vincitori del Festival di Sanremo 2018, Ermal Meta e Fabrizio Moro.

Per arrivare a questi risultati Watson ha analizzato in totale oltre un milione e settecento mila documenti social nel corso delle cinque giornate del festival, e solamente durante i trenta minuti del televoto 50mila voti, con una media di 1.760 commenti al minuto.

Claudio Baglioni si è confermato il presentatore preferito anche nella serata finale, davanti a Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker.

Il sentiment positivo ha raggiunto il 67% durante la serata finale ha confermato i grandi apprezzamenti del pubblico per l’edizione 2018 del Festival.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here