Samsung Galaxy Fold

Dopo la sua prima presentazione agli inizi dell’anno, il Samsung Galaxy Fold aveva conosciuto dei ritardi nel debuttare sul mercato, a causa di alcune problematiche riscontrate nei primi test d’utilizzo sul campo proprio nella caratteristica principale dello smartphone: lo schermo pieghevole.

La distribuzione del Galaxy Fold è stata (ri)avviata da Samsung all’inizio di settembre in alcuni Paesi, e ora lo smartphone con display pieghevole dell’azienda sud-coreana è pronto a entrare in scena anche qui da noi.

Samsung ha infatti annunciato che Galaxy Fold sarà prenotabile in Italia a partire da mercoledì 13 novembre online, su samsung.com e sui siti dei principali retailer di elettronica di consumo e degli operatori telefonici partner dell’azienda.

Samsung Galaxy FoldIl Samsung Galaxy Fold arriva in Italia nella colorazione Cosmos Black al prezzo di 2.050 euro. Nel nostro Paese, almeno al momento, lo smartphone sarà acquistabile nella versione 4G e non nella variante 5G, disponibile solo in alcuni mercati.

All’interno della confezione sono presenti anche gli auricolari wireless Galaxy Buds e una cover protettiva. Samsung lancia anche una serie di servizi e vantaggi “esclusivi” dedicati ai clienti che acquistano il Galaxy Fold, uno smartphone decisamente di fascia premium. Attraverso Galaxy Fold Premier Service si accede a un supporto dedicato 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, tramite numero verde riservato. Oltre a questo, per un anno è inclusa Samsung Care+1, un’assicurazione lanciata in partnership con Allianz Global Assistance Europe che copre i danni accidentali quali la rottura del display o l’infiltrazioni di liquidi.

Samsung ha inoltre sottolineato di aver collaborato con Google e con la community di sviluppatori Android per rendere disponibili le app e i servizi più diffusi, quali Facebook, WhatsApp e YouTube, nella peculiare user experience del Galaxy Fold.

Samsung Galaxy FoldNaturalmente l’elemento di richiamo del Galaxy Fold, ma anche quello che aveva causato i ritardi e gli intoppi iniziali, è l’Infinity Flex Display Amoled da 7,3 pollici, che si può ripiegare in un dispositivo compatto con un display esterno da 4,6”. Lo schermo abilita funzionalità avanzate di multitasking e una user experience innovativa. Vedremo come si comporterà sul campo, nell’uso intensivo e quotidiano.

Nel presentare il dispositivo, Carlo Carollo, Vicepresidente della divisione Telefonia di Samsung Electronics Italia, ha dichiarato: “Samsung sta scrivendo un nuovo capitolo nella storia dell’innovazione mobile, ridefinendo ciò che è possibile con uno smartphone. Galaxy Fold introduce una categoria completamente nuova che offre funzionalità mai viste prima, grazie al nostro Display Infinity Flex. Abbiamo creato Galaxy Fold per chi desidera sperimentare ciò che può fare un dispositivo pieghevole Premium, al di là dei limiti degli smartphone tradizionali”.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del produttore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome