Salesforce va in Oem

La piattaforma AppExchange ora è disponibile anche per altre società che vogliono sviluppare un’offerta on demand.

Salesforce.com ha rilasciato AppExchange Oem Edition, versione della propria piattaforma che consente ai partner di estendere il computing on demand ad altri mercati, oltre al Crm. Si tratta di una piattaforma on demand che può essere utilizzata sia da start-up sia da vendor tradizionali per sviluppare e fornire applicazioni on demand.

La piattaforma ha già quattro aziende utenti: Dreamfactory (tecnologia per la personalizzazione di software on demand), MyLoanBiz (piattaforma Web per le società di finanziamento), Rally Software (Application lifecycle management) e Remend (soluzioni per il mercato immobiliare).

Costa 25 dollari per utente al mese.
Quanto ad AppExchange, nei primi quattro mesi di disponibilità ha registrato 8.600 installazioni e annovera 250 applicazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here