Ristrutturazione per Computer Associates

La società vara un piano per risparmiare 70 milioni all’anno. Previsto il taglio del 5% della forza lavoro.

30 settembre 2004 Chiusa, se non archiviata, la questione pendente
con il Dipartimento di Giustizia, per Computer Associates è il
momento di guardare avanti.
Sono queste le parole con le quali il Ceo della
società Kenneth Cron ha annunciato un piano di ristrutturazione attraverso il
quale la società conta di riallineare i propri conti rispetto alle
effettive opportunità di crescita offerte dal mercato.
E dunque, con
l'obiettivo di risparmiare 70 milioni di dollari l'anno, la società si prepara a
varare una serie di misure, che passano anche attraverso il taglio del
5% della propria forza lavoro
, pari a cica 800 persone.
I costi di
ristrutturazione, tiene a sottolineare il management aziendale, non avranno
alcun impatto sugli impegni presi con la Sec e con il Dipartimento di Giustizia
e annunciati solo pochi giorni fa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here